Meteo

Click for Kuala Lumpur, malaysia Forecast
  • A Kuala Lumpur sono le:
  • del giorno:
line
line

Sei in: I paesi tropicali --> Malaysia --> Perché andare
line

Malaysia

Perché andare

La regione peninsulare, naturale prolungamento della Thailandia, è la parte più visitata della Malaysia anche per praticità, visto che è qui che si trova lo scalo internazionale di Kuala Lumpur.

L'ambiente selvaggio delle giungle del Borneo, con i suoi abitanti unici come orang-utan e nasiche, o scimmie con la proboscide, e la rafflesia, il fiore più grande mai conosciuto, è un mondo distante 650 km dalla capitale, meta di un manipolo di turisti appassionati di escursionismo nella natura e, soprattutto, di immersioni.
Non a caso le barriere coralline delle coste e dei numerosi isolotti del Borneo settentrionale sono ai primi posti nelle hit parade dei subacquei di tutto il mondo.

Tuttavia, anche chi si ferma nella Malaysia peninsulare trova ecosistemi terrestri e marini con una delle più alte diversità biologiche al mondo: ambienti tropicali affascinanti, che si possono esplorare da soli o con guide qualificate, e che offrono diversi tipi di escursioni.
Il trekking in foresta è uno dei modi più comuni per osservare le tante specie animali e vegetali di questo straordinario territorio: i parchi nazionali della Malaysia, come Taman Negara, Kenon Rimba Park o Endau Rompin, sono tutti provvisti di strutture per l'accoglienza ed hanno sentieri ben segnalati, adatti anche agli escursionisti meno esperti.
Si attraversano spettacolari ponti traballanti sospesi nel vuoto oppure si possono fare emozionanti crociere diurne o notturne sui fiumi a bordo di piccole barche di legno, per incontri ravvicinati con la fauna attratta dall'acqua.
In tutta la Malaysia ci sono fiumi navigabili, ma le zone più belle per un'escursione in barca sono senz'altro quelle del Borneo. Nella penisola malese sono molto popolari le crociere sul fiume Kilim, nell'isola di Langkawi, e sul fiume Selangor, a solo due ore di macchina da Kuala Lumpur, sul cui estuario vive una delle più grandi colonie di lucciole al mondo.

La Malaysia si presta anche ad esperienze più avventurose, che vanno dal canopy walkway, al rafting, alla scalata delle montagne più alte del sud-est asiatico. Infine, un'altra attrazione naturalistica, adatta agli appassionati di speleologia ma anche ai turisti in cerca di svaghi, è l'esplorazione delle grotte che ospitano nidi di uccelli, pipistrelli e innumerevoli altre creature.

Le spiagge offrono quanto di solito ci si aspetta da un paese tropicale: paesaggi da cartolina, sabbia bianca e palme, barriere coralline, fondali trasparenti e pesci variopinti.
Lungo la costa est le destinazioni più adatte ad una vacanza tutta sole e mare si trovano nello stato del Terengganu e sulle isole al largo della penisola malese, prime fra tutte le Perhentian e le isole comprese nel parco marino di Tioman.
Sulla costa ovest, invece, una delle destinazioni più frequentate è Langkawi, raggiungibile via mare anche dalla Thailandia. Langkawi vanta, oltre a tante spiagge, un'ampia varietà di alloggi e di attività ricreative che ne fanno una destinazione molto vivace.

Infine è d'obbligo una sosta a Kuala Lumpur, metropoli asiatica dalla vita vivace dove si può piacevolmente passare qualche giorno. Andando a spasso per la città noterete che la modernità non ha soffocato il fascino degli edifici storici e dei luoghi di culto, che splendono nelle meravigliose architetture malesi, cinesi e indiane, a pochi passi dai grattacieli e dalle vie dello shopping.

continua a leggere: Quando andare - il periodo migliore per il tuo viaggio

     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.



line line line
  • Paesi

line