Sei in: Storie dai Tropici --> Stagione uragani: le previsioni per il 2012
line

Storie dai Tropici

Stagione uragani: le previsioni per il 2012

(Colorado State University, Usa - 24/5/2012)

Qualche giorno fa una tempesta tropicale, cui Ŕ stato assegnato il nome Alberto, si Ŕ formata anzitempo al largo delle coste atlantiche degli USA, diffondendo un certo nervosismo negli stati della Carolina del Sud e di quella del Nord. Siamo in anticipo di una decina di giorni sull'apertura ufficiale della stagione. Brutto segno? Non si direbbe, almeno dalle previsioni.

I massimi esperti di uragani si sono pronunciati da tempo e sembrano essere tutti concordi nell'analisi: il 2012 sarÓ un anno fiacco. Molto fiacco se paragonato alle due ultime stagioni. Philip Klotzbach, William Gray e il loro il team del Tropical Meteorology Project presso l'universitÓ del Colorado prevedono la nascita di soli 4 uragani e 10 tempeste, numeri quindi decisamente inferiori rispetto alla media degli ultimi trentanni, pari a 6,5 uragani e 12 tempeste. Dei quattro uragani della stagione, due diventeranno major hurricane, precisano i meteorologi.

Qualcuno si spinge pi¨ in dettaglio: ôLa metÓ delle tempeste della prossima estate si formerÓ entro 300 miglia dalla costa degli USö anticipa Joe Bastardi, noto hurricanista che lavora per WeatherBell. A sentir lui, uragani pochi ma buoni.

Ci sono due motivi principali per i quali, secondo i meteorologi, il 2012 dovrebbe essere una stagione calma: le acque superficiali dell'Atlantico, meno calde degli anni precedenti, e l'indebolimento de La Ni˝a osservato nel Pacifico orientale nei mesi scorsi. Inoltre, si attende un probabile ritorno de El Ni˝o, che potrebbe ulteriormente inibire la formazioni di uragani atlantici, soprattutto nella seconda parte della stagione.

Nel Pacifico, invece, Ŕ prevista una stagione ciclonica abbastanza movimentata. A farne le spese sarÓ soprattutto il Messico occidentale fin su alle aride regioni della Baja California che, almeno secondo gli esperti di Accuweather, quest'estate sarÓ un po' pi¨ bagnata del solito.

Intanto la stagione degli uragani nel Pacifico, la cui data d'inizio ufficiale Ŕ il 15 maggio, Ŕ entrata subito nel vivo con l'uragano Bud. Sono infatti attese giÓ durante il fine settimana condizioni meteo proibitive, con precipitazioni abbondanti e forti mareggiate sulle coste messicane tra Manzanillo e Puerto Vallarta.

Leggi anche A caccia di uragani e Nell'occhio del ciclone


line

     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti Ŕ piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerÓ sempre pi¨ utile e interessante. Grazie.



line line
line
Segui Tropici in Diretta

Add to Google Reader or Homepage

Add to netvibes

Follow on Bloglovin
line